Questo sito fa utilizzo di Cookies, continuando la navigazione li accetti

La Range Rover aveva fissato i parametri per i SUV di lusso, pur non rinunciando alla capacità in fuoristrada che erano il marchio di fabbrica della Land Rover. Era una vettura unica, che sfuggiva ad ogni classificazione o identificazione in un qualsiasi segmento di mercato. Il suo nome bastava a definirla.

L’arrivo sul mercato di SUV prestazionali quali la Porsche Cayenne o la BMW X5 destinati ad un pubblico che, principalmente, privilegiava la guida brillante su strada, piuttosto che percorrere sentieri fangosi in fuoristrada, convinse Land Rover ad affiancare all’ammiraglia un nuovo modello, una SUV Granturismo che unisse lo stile alle prestazioni, una vettura focalizzata sul guidatore.

Il designer Geoff Upex concepì l’idea che la nuova Range Rover dovesse avere una linea più dinamica, che trasmettesse, anche da ferma, l’idea del movimento e fosse più aerodinamica. Ma le prestazioni non avrebbero dovuto in alcun modo compromettere le sue capacità in fuoristrada, che dovevano comunque essere al top della categoria. Insomma, il quinto modello Range Rover avrebbe dovuto offrire al guidatore sia la possibilità di viaggiare ad oltre 200 km/h, ma anche di affrontare in massima sicurezza il fuoristrada, se avesse voluto farlo.

 

RANGE ROVER SPORT TIMELINE

2004   Presentazione della concept Range Stormer

2005   Lancio della Range Rover Sport

2006   Lancio della versione TDV8 diesel

2006   La Range Rover Sport è la Land Rover più venduta

2010   Modifiche del design e dell’ingegneria

2013   Lancio della Nuova Range Rover Sport

2017   Lancio della Range Rover Sport PHEV, il primo modello ibrido plug-in